Il progetto GNUnisi

Il Progetto GNUnisi mira ad adottare e a diffondere il software libero nell’Università degli Studi di Siena. Per “software libero” s’intende il software per il cui utilizzo non è necessario acquistare una licenza. Il software libero facilita inoltre lo scambio di conoscenze, poiché è possibile modificarlo per adattarlo alle proprie esigenze, migliorarlo ed estendere ad altri utenti i miglioramenti apportati.
Tutto questo offre la possibilità di lavorare meglio risparmiando sulle licenze d’uso.
Per diffondere il software libero all’Università di Siena è nato il Progetto GNUnisi.
Ogni computer della rete di Ateneo può passare a software libero.

Come fare per passare a software libero?

  • Se sei in una struttura periferica (Biblioteca, Dipartimento, Centro servizi di Facoltà) puoi rivolgerti al tuo tecnico informatico, che potrà darti tutte le informazioni e il supporto necessari.
  • Se sei in un ufficio dell’amministrazione centrale puoi rivolgerti ai tecnici designati dal QIT.